web-reputationNegli ultimi anni è emerso un nuovo trend per la ricerca di informazioni, grazie al moltiplicarsi dei social media e dei loro contenuti sociali, ben rappresentati dalle varie forme di user generated content, ovvero di quei contenuti generati e condivisi dagli utenti attraverso i blog, comunità virtuali, wikis, social network, collaborative tagging e diti di sharing.

Questo fenomeno sociale emerge anche nel settore del turismo, dove l’acquisto di un viaggio è percepito con un alto rischio, per cui i suggerimenti,, anche emozionali, di gruppi di riferimento online assumono un aspetto importante nella valutazione d’acquisto e nella scelta del viaggio.

L’utilizzo di tale influenza interpersonale, che trova la sua massima espressione in community, social network e forum, può diventare un vantaggio competitivo se ben gestita.
Per comprendere l’origine del fenomeno dei social media, ovvero quei fenomeni sociali, community, social network, i francesi Michel Maffesoli e Bernars Cova, tra i massimi esponenti del marketing tribale, hanno provato a definirli come tribù. “Una tribù postmoderna (o neotribù) è un insieme di individui non necessariamente omogeneo ma interrelato da un’unica soggettività, una pulsione effettiva o un ethos in comune. Tali individui possono svolgere azioni collettive intensamente vissute, benché effimere. (Cova B, Cova V). Le neotribù teorizzate da Cova svolgono proprio questo ruolo di aggregazione sociale. Le possibilità di interattività offerte dal Web 2.0 fanno si che moltissime di queste tribù nascano su internet, dando luogo alla nascita di social network, forum, blog e piattaforme diversamente combinate. 
tools

La rete offre ad ogni singolo individuo la possibilità di interagire con un numero enorme di utenti e di condividere con questi interessi comuni, sviluppando un vero
senso di appartenenza. Le comunità e le tribù virtuali hanno la possibilità di dare vita, attraverso la loro azione, ad una cultura partecipativa o ad un’intelligenza collettiva, facendo emergere la figura di quello che è stato definito prosumer.

Chi Siamo

La Art Studio Roma nasce come Software House e Web Marketing Developer e si distingue nel panorama romano come gruppo di lavoro con solide competenze IT e una lunga esperienza nella consulenza di web marketing.

Il team è composto da esperti che lavorano insieme per trovare la soluzione più adatta, mantenendo alti gli standard qualitativi dei prodotti sviluppati e dei servizi offerti, con costi sempre proporzionati alle esigenze dei clienti.
I nostri principi cardine sono trasparenza, correttezza d'azione e meritocrazia. 

 

Login Form